Rimedi Naturali Vene Varicose Maria Ha Risolto!

vene varicose

La definizione che da l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) per le vene varicose (o varici) è: dilatazioni abnormi e sacculari delle vene, soprattutto degli arti inferiori, che spesso assumono un andamento tortuoso; per varici si intende quindi  una dilatazione patologica permanente di una vena, associata ad una modificazione di tipo regressivo delle pareti venose. Tale dilatazione può essere localizzata, con almeno una zona di nodosità, o diffusa. [Fonte wikipedia]

Se ti accorgi di averle sulle gambe potresti avere un problema anche serio. Se il tuo lavoro ti impone diverse ore in posizione eretta, come ad esempio se sei barista, stiratrice o commesso sei sicuramente più soggetto a questo problema perché la pressione arteriosa sulle gambe aumenta notevolmente, soprattutto se poi oltre allo stare in piedi aggiungiamo il fatto di essere fermi.

Altri fattori che possono incidere sullo sviluppo delle vene varicose sono la stitichezza, l’obesità, un deficit cardiaco, un aumento della pressione intraluminale venosa, una trombosi delle vene profonde, un’insufficienza delle valvole venose, il troppo caldo, alterazioni congenite, l’età e il sesso (è infatti stimato che siano più le donne a soffrire di questo problema), i cambiamenti ormonali che si verificano durante la pubertà in gravidanza e in menopausa, l’assunzione di pillole anticoncezionali o di estrogeni  e progesteroni.

Vene varicose sintomi

I sintomi li puoi accusare prima che le varici riempiano le tue gambe di cordoni contorti; crampi notturni, piedi e caviglie gonfie, dolore ai polpacci, zone fredde, formicolii ai piedi, pelle giallognola, noduli sotto pelle, ematomi, pelle secca e lucida con comparsa di eczemi.

Anche i capillari che puoi notare come ragnatele bluastre o rossastre sulle caviglie o all’altezza del ginocchio sono un sintomo di qualcosa che non va a livello venoso.

Il medico saprà diagnosticarti le varici con un esame fisico come Manovra di Trendelenburg per esaminare la gamba e il flusso sanguigno dal circolo superficiale a quello profondo, ma spesso occorrono anche esami strumentali come il doppler ad ultrasuoni che serve a controllare il flusso di sangue nelle vene e per verificare la presenza di eventuali coauguli di sangue, oppure un angiogramma o una pletismografia per verificare l’efficienza del sistema venoso o una videocapillaroscopia per localizzare anche il più piccolo disturbo del sistema venoso.

I problemi con le vene varicose non sono prettamente estetici, ma causano anche dolore, pruriti, dermatiti, ulcere e tromboflebiti superficiali, che consistono in un coaugulo di sangue in una vena.

Ovviamente puoi prevenire le vene varicose in diversi modi come ad esempio una bella passeggiata di un’oretta durante il giorno,  basta che torni a casa a piedi dal lavoro o porti a passeggio il cane, se sei costretto per ore a stare in piedi fai degli esercizi di allungamento, mentre se stai prevalentemente seduto cerca di ritagliarti almeno cinque minuti ogni ora per sgranchirti le gambe.

Evita di tenere le gambe al caldo, fai delle doccette fredde o cammina nell’acqua del mare, non fare mai docce o bagni troppo caldi e evita calzature che costringono piedi e caviglie.

Quando dormi cerca di mantenere le gambe leggermente sollevate rispetto al corpo, con un cuscino o anche solo un asciugamano ripiegato che crei spessore sul fondo del materasso; cerca di mantenere un peso corporeo adatto alla tua corporatura e statura e non incrociare le gambe quando sei seduto; puoi indossare calze elastiche e cerca di evitare indumenti stretti che stringano la vita, l’inguine o le gambe.

Rimedi naturali vene varicose capillari: cosa mangiare

Per aiutare le tue vene a stare bene puoi assumere Vitamina C che aiuta stimola la produzione di collagene intercellulare e contribuisce a mantenere in buono stato il tessuto connettivo e rinforza i vasi sanguigni, quindi si a kiwi, carote, agrumi, peperoni, frutta e verdura dal colore rosso, giallo o arancione, e fibre; puoi anche fare degli impacchi sulle gambe con:

8Rusco o pungitopo (Ruscus aculeatus) che ha proprietà antiinfiammatorie, antiedemigene, vaso-protettive;

8Vite rossa (Vitis vinifera) che ha proprietà flebotoniche, capillaroprotettive, antiossidanti, antiflogistiche;

8Ippocastano (Aesculus hippocastanum) che ha  proprietà capillarotropa/protettiva, antinfiammatoria;

8Centella asiatica (Centella asiatica L.) che ha proprietà flebotoniche, stimolanti il microcircolo.

Bevi molto, aiuta e depura il tuo corpo come ha fatto Maria che aveva grossi problemi di varici e alla quale è stato consigliato di utilizzare dei prodotti coadiuvanti. Un programma molto semplice da seguire del tutto naturale sull’aloe vera da bere senza controindicazioni.

Cosa contiene l’aloe vera gel?

 

aloe vera gel caratteristiche

La testimonianza di Maria

Ciao Monia, mi chiamo Maria ed ho 64 anni.  Da tempo ho dei fastidi alle gambe, le sento molto doloranti. Premetto che vivo in un piccolo paese della Puglia e nella mia vita non ho mai frequentato palestre, ma solo camminate quotidiane che continuo a fare per delle commissioni. Purtroppo la mia vita trascorsa quasi sempre nelle mura domestica (sono una casalinga) mi ha creato dei seri problemi alle mie gambe.

Maria

In realtà ho delle varici molto pronunciate, risultato di svariati esami di eco-doppler. Mi è stato detto che sono delle vene dilatate, tortuose dove il sangue scorre in senso contrario.

Questo mi procura gonfiore delle vene stesse, crampi notturni con conseguente dolore e in più arrossamenti,  con ulteriore prurito soprattutto intorno alle caviglie. Tutto questo mi costringe a non indossare un bel vestito bensì solo pantaloni, data l’anti esteticità delle varici.

rimedi-naturali-vene-varicose

In estate questa situazione si aggrava perché il calore dilata ancora di più le mie vene, ed è per questo che le sento molto pesanti (altro motivo per cui devo usare i pantaloni anche in estate). Persino al mare mi devo privare di una bella passeggiata in riva, se non alle 7:00 di mattina quando non c’è nessuno e la temperatura non è ancora calda.

Ricordo ancora le parole di mia figlia super scettica, quando il 18 giugno di questo anno ti contattò, per chiederti lumi sul suo problema.

E devo anche ringraziarti perché da quando ho visitato il tuo blog in cui parli dei tanti benefici Aloe Vera Gel, incuriosita ho letto le numerose testimonianze,  e mi sono chiesta se ci fosse qualcosa che attenuasse questi miei inestetismi e fastidi continui, che riempiono le mie giornate.

Grazie ai tuoi consigli dopo circa 2 mesi e mezzo ho sentito le mie gambe più leggere e meno doloranti. Riesco nuovamente a piegarmi e fare quelle cose di cui mi sono privata.

Rimedi naturali vene varicose capillari: Vitamina C (Absorbent C) può aiutare?

Maria

Ho iniziato a bere  l’Aloe Berry Nectar (Aloe al mirtillo) che grazie al contenuto di mirtillo, permette di mantenere un buono stato di salute generale andando ad agire sulle funzioni del microcircolo consentendo una buona e regolare circolazione del sangue in tutto il corpo e mi è anche stato suggerito di assumere la Vitamina C  e di spalmare sulle gambe l’Aloe Vera Gelly per ridurre il prurito e la sensazione di pelle secca e fragile.

Ho trovato questi prodotti fantastici. In commercio ho anche bevuto altre aloe con il sapore dei frutti rossi buoni come sapore ma poco efficaci, almeno per me. Questo è aloe vera gel vero! Questo gel lo trovo veramente fantastico.

Dimenticavo, adesso riesco anche a mettere la gonna ed avere meno vergogna. Ti ringrazio ancora per avermi dato questi buoni consigli, che ho condiviso con le mie amiche, che subito si sono interessate ed oggi siamo in tante a seguire i tuoi suggerimenti ed a usare e conoscere questi prodotti.

Non pensavo che un alimento potesse apportare tanti benefici.

Grazie ancora,

Maria Briganti

Le vene varicose e capillari con tutti i dovuti accorgimenti possono essere affrontati al meglio, anche senza dover interrompere eventuali farmaci consigliati dai medici. L’aloe vera gel è un alimento che fa bene perché nutre il corpo, riequilibrandolo. Noi possiamo seguirti passo passo e fornirti la corretta posologia da assumere giornalmente per ottenere grandi benefici.

Non aspettare che le cose peggiorino agisci ora, contattaci

Flp Aloe Vera Team

Grazie all'Aloe Vera Gel abbiamo scoperto che salute, bellezza e alimentazione sono di vitale importanza per ognuno di noi; Forever Living ci ha dato la possibilità di migliorare le abitudini e lo stile di vita delle nostre famiglie e dei nostri amici.

Tags

24 comments

  • Ciao Monia,
    mi chiamo Americo e soffro da molti anni di un ingrossamento delle vene che spesso non mi fa fare quello che vorrei. Premetto che ho 46 anni e che svolgo una vita sedentaria.
    Il Dottore mi ha detto che probabilmente c’è un cattivo funzionamento delle valvole situate all’interno delle vene, puoi consigliarmi qualcosa?
    Ti ringrazio,
    Buona giornata

    Americo, Ariccia (ROMA)

    • Monia Ferretti /

      Ciao Americo,
      sicuramente il dottore ti ha detto bene. Io ti consiglio di bere aloe berry nectar per un periodo di almeno 2/3 mesi. Infatti l’aloe berry nectar grazie al contenuto del mirtillo palustre e di altri frutti rossi, va ad agire proprio sulle arterie e sulle vene. Ovviamente durante la giornata puoi aiutarti utilizzando la crema naturale Aloe Vera Gelly.
      Per qualsiasi informazione contattami in tranquillità.
      Ciao

      Monia

      • Per caso mi sno imbattuto qui. Soffro di insufficienza venosa cronica agli arti inferiori da quando avevo 17anni. Oggi ne ho 33,mai operato,mai messo nessun gel,mai preso farmaci,nonostante mi abbiano sistematicamente detto di essere a rischio ulcera.Beh..la malattia venosa e’una malattia ad andamento cronico.Nn esiste niente che possa essere risolutivo,compreso il succo di mirtilli che qui sopra sembri medicamentoso. Sono tutti paliativi. Io mi arrangio con un peso forma perfetto e facendo sport praticamente sempre.I risultati sono stati eccezionali. Personalmente ritengo che chi abbia questo problema,o decide di fare sport e muoversi in continuazione,pesando poco,oppure..e’la fine.L’incontinenza valvolare e’un problema nn risolvibile. Nn condivido niente di quanto letto qui sopra. Mangiate poco,andatevene a correre e preparatevi il più tardi possibile ad un intervento chirurgico. Questo e’tutto.

        • Monia Ferretti /

          Ciao Marco,
          ti ingrazio per la tua mail. Capisco il tuo scetticismo e comunque naturalmente quello che tu dici, si basa sulla tua esperienza personale, sicuramente degna di essere presa in considerazione. Anche la testimonianza di Maria si basa su una sua esperienza personale, lei infatti grazie ai prodotti della Forever è riuscita ad ottenere grandi benefici. Noi apprezziamo ogni testimonianza, in quanto ognuno può dare indicazioni utili a chi soffre delle medesime problematiche.
          Ciao e grazie

        • Vorrei poter parlare con Marco, magari in privato. Grazie.

  • Ciao Monia,
    anche io da tempo soffro di vene varicose. Vorrei evitare di fare interventi pensi che l’aloe vera della Forever possa aiutarmi?

    Cinzia, San Benedetto del Tronto (AP)

    • Monia Ferretti /

      Ciao Cinzia,
      sai ogni organismo ne trae benefici. Sicuramente essendo un alimento non può male ma solo del bene.
      La signora Maria né è un esempio. Ci sono anche altre soluzioni, come gli interventi chirurgici, decidi te.
      Buona giornata,

      Monia

  • Ciao Monia,
    sono Maurizio. Sono un dottore generico. Mi chiedo se decidessi di lavorare con Forever potrei proporre i prodotti ai miei clienti? Ho uno studio privato.
    Grazie ciao e Auguri,

    Maurizio, Como

    • Monia Ferretti /

      Ciao Lino,
      grazie per avermi contattata. Se hai uno studio privato puoi proporre i prodotti ai tuoi clienti, ma non puoi venderli. In pratica tramite le informative scientifiche del Dott. Mariscoli, puoi prescrivergli i prodotti facendo compilare il modulo d’iscrizione al cliente. Puoi farlo anche Te per loro, ma questo è un metodo che deciderai tu.
      Tu non devi comprare nulla per rivendere. Non devi fare magazzino. Conosco 2 dottori che lavorano in Forever e se vuoi posso metterti in contatto con loro.
      Ciao,
      buona giornata

      Monia

  • Ciao ho un problema ho alcuni vene capillari. Molto di piu nei piedi non mi sopporto piu non so piu che fare …. ho fatto gia delle cure niente risultati cosa mi consigli di fare …..io ho 29 anni spero di risolvere presto grazie.

    Anna

    • Monia Ferretti /

      Ciao Anna,
      nello specifico, quello che posso consigliarti per avere dei benefici è di seguire un programma utilizzando l’aloe berry nectar che grazie al mirtillo palustre vanta proprietà benefiche per il mantenimento dell’elasticità dei vasi sanguigni, nonché la Vitamina C che contribuisce al suo rafforzamento. Tanta gente,Anna, ha beneficiato della Forever! Quindi potresti bere al mattino, prima di pranzo e a cena aloe berry nectar e spalmare la crema durante il giorno.
      dandoti quella sensazione di benessere e sollievo.
      Buona giornata,

      Monia Ferretti

  • Ciao Monia, auguri di Buona Pasqua.

    Ho letto il report e ho preso visione dei video e di tutte le altre info sull’Aloe.. Tutto molto interessante!

    Sono giunto a visionare tutto ciò a causa di un problema di fragilità venosa alle gambe, presumibilmente ereditaria, oltre che determinata da certe abitudini di vita errate, che ha comportato la formazione di varici in alcuni punti delle gambe; nei mesi scorsi ho intrapreso una serie di terapie sclerosanti presso un cardio-chirurgo, l’ultima l’ho fatta il 9 aprile scorso, tutt’ora indosso le calze a compressione graduata per ri-organizzare la circolazione e ottimizzare il ri-assorbimento delle vene trattate ma vedo che la cosa và molto a rilento, per cui mi chiedevo se l’Aloe poteva aiutarmi nel velocizzare tutto questo in vista dei mesi estivi quando vorrei andarmene in giro in “braghe di tela” per intenderci, senza avere particolari complessi e frustazioni! 🙂

    Avete una pomata da utilizzare al posto delle pomate tradizionali che ho utilizzato fino ad ora? Potrei anche iniziare a bere il gel, se questo può essermi utile anche per non avere ricadute di varici in futuro e migliorare questa mia fragilità venosa, ma sarei maggiormente interessato all’applicazione di una pomata sulle gambe.

    Attendo di ricevere quanto prima una Tua gentile risposta, nonchè un Tuo personale parere su quanto Ti ho esposto.

    Un saluto

    Steffo

    • Monia Ferretti /

      Ciao Stefano, grazie.
      Abbiamo provveduto a inviarti una email dettagliata. Sicuramente l’aloe berry nectar e l’argi più ti aiuteranno moltissimo per la fragilità delle vene. Ti ricordo che l’aloe non è un medicinale ma bensì un coadiuvante efficace. Per la pomata il consiglio è di usare l’Aloe Heat Lotion che trovi tranquillamente nel catalogo.
      Buona giornata

  • Per le gambe con capillari è macchie marroncine come posso risolvere?

  • ciao Monia,mi chiamo Adriana ho 38 anni, ho le vene varicose ogni volta che viene l’estate per me e’ un’incubo ho vergogna di mostrare le mie gambe,ho fatto tanti tentativi per eliminare queste maledette varici (operazione ,punture a schiuma etc.)ma con nessun risultato avevo perso le speranze …quando sta mattina ho cliccato sul tuo blog mi sono illuminata leggendo queste meravigliose testimonianze allora ho pensato di non arrendermi e di ricominciare la mia ricerca di eliminare le varici.Volevo domandarti con risposte sincere e’possibile eliminare le varici per sempre?ti prego rispondimi grazie ciao.

    • Ciao Adriana, grazie per averci contattato. Dispiace sapere per i vari tentativi. Sicuramente ti sarai affidata a medici esperti del settore. Eliminare le varici per sempre? Sarebbe troppo bello, tuttavia l’Aloe berry Nectar unitamente alle capsule di Vitamina C, può darti veramente un grosso beneficio. Questo perché l’aloe agisce molto bene con i vasi sanguigni. Essendo un alimento andrebbe assunto con costanza per almeno 2/3 mesi. Sono dell’idea che non bisogna arrendersi. Molte persone oggi stanno meglio grazie a questi prodotti che sono sul mercato da 40 anni. Se anche Tu vuoi far parte di queste persone, non ti resta che usare i prodotti. Grazie per il tuo messaggio

  • Salve Monica sono Sabrina ho 39 anni purtroppo come tanti soffro di capillari nella parte delle caviglie i sintomi sono bruciore e dolore ala pianta dei piedi talloni doloranti mi puoi aiutare ti ringrazio antici .

    • Buonasera Sabrina, sicuramente possiamo aiutarla dandole alcuni consigli efficaci, ma sarebbe meglio sentirsi telefonicamente. Ci contatti pure al 347-5174632. Buona serata

  • Maria angela ridolfo /

    Buongiorno soffro di fragilità capillare
    Non sopporto l ‘ inestetismo
    Ho sempre fatto sclerosanti …ma purtroppo ritornano ahimè
    cosa posso fare

  • Salve sono allergica al nichel e sto soffrendo di edemi alle gambe e non solo..ed ovviamente capillari fragili sono seguita da un’allergologa..mi chiedevo se io potrei assumere i vostri prodotti e sono nichel free i gel. Vorrei anche info per collaborare con voi ma anche per conoscere meglio i vostri prodotti.. visto che sn in cura con omeopatia e fitoterapici ..ed uso sempre metodi naturali se posso. Spero di ricevere info più dettagliate. Grazie

  • CIANCIOTTA ANNA CARMELA /

    HO LETTO IL VOSTRO ARTICOLO IO CON L MENOPAUSA DA UN PO’ DI TEMPO HO MALE ALLE GAMBE E UN PO DI CAPILLARI IN EVIDENZA HO FATTO L’ECODOPLLER ED E’ NELLA NORMA HO LETTO DI QUESTO PRODOTTO ALOE BERRY NECTAR E GEL ALOE VERA GELLY DOVE LO TROVO MI PIACEREBBE PROVARLO VISTO LE TANTE TESTIMONIANZE POSITIVE MI DITE DOVE POSSO ACQUISTARLO GRAZIE

  • salve monica….dove posso trovare il catalogo di tt qst prodotti all’aloe e i suoi benefici?siccome o gia letto da qst blog un rimedio al reflusso gastroesofageo cn qst prodotti,e adesso vedo un rimedio all’aloe per le vene varicose…..AAA in qnt alle vene qst prodotto le vene le fa scomparire quelle gia’esistenti oppure le previene???grazie

Lascia un commento

Your email address will not be published.

top