Psoriasi Rimedi Naturali: L’Aloe Vera Gel un Alimento Speciale

psoriasi rimedi naturali

Se stai leggendo questo articolo probabilmente soffri di questa patologia, o conosci qualcuno che ne soffre, e vuoi aiutarlo o semplicemente stai cercando delle notizie in merito alla psoriasi ed eventuale rimedi naturali.

Questa malattia è una dermatite cronica che causa infiammazione alla pelle. Che tu sia uomo o donna poco importa, perché la psoriasi colpisce indistintamente e non è determinante neppure l’età, nonostante sia più probabile venire colpiti in età adulta.

Forse però non sei a conoscenza del fatto che la psoriasi può provocare anche dei forti dolori alle articolazioni dovuti ad infiammazione; questi dolori sono molto simili a quelli dell’artrite per questo motivo si chiama artrite psoriasica.

Recenti studi hanno confermato come avere forme di livello moderato o grave di psoriasi raddoppia il rischio di incorrere in patologie croniche del fegato e, nelle forme più severe, anche il rischio di soffrire di insufficienza renale è fino a 4 volte più elevato.

Quali sono le cause della psoriasi?

La causa principale della psoriasi puoi attribuirla al sistema immunitario e ad una sua attività anomala, in particolare dei linfociti T, che causano l’infiammazione della pelle e fanno sì che le cellule della pelle si riproducano in modo anomalo ed eccessivo.

Infatti la psoriasi si presenta come un ispessimento della pelle, di colore biancastro, con conseguente desquamazione soprattutto su gomiti e ginocchia.

La malattia può essere anche ereditaria e sono in atto delle ricerche per definirne la causa scatenante, ad ogni modo ci sono condizioni particolari che possono peggiorare la tua situazione come ad esempio un cambiamento del clima, un’infezione in corso, la secchezza della cute e soprattutto lo stress.

Poni attenzione anche ai farmaci, i betabloccanti che vengono usati di solito per curare l’ipertensione, tendono a peggiorare la situazione, come anche il litio usato per la terapia della depressione.

Conosci i sintomi della psoriasi?

La pelle tenderà ad arrossarsi formando delle chiazze anche estese e irregolari ricoprendosi successivamente di squame di pelle secca che si accumula in superficie. Queste squame provocano prurito e bruciore, e può diventare un problema grave se si estende su una vasta superficie del corpo, anche perché in prossimità delle articolazioni tende a spaccarsi e a creare vere e proprie ferite.

Di solito la psoriasi colpisce i gomiti, le ginocchia, il cuoio capelluto, la parte bassa della schiena, il viso, il palmo delle mani e la pianta dei piedi, ma può interessare la pelle in qualsiasi zona del corpo; può anche interessare le unghie delle mani e dei piedi, e i tessuti molli della cavità orale e della zona genitale. Le lesioni non provocano cicatrici permanenti.

Lo sai che esistono diversi tipi di psoriasi?

Solo il medico dopo una biopsia può dirti se soffri effettivamente di psoriasi o se si tratta di altra malattia della pelle, in ogni caso ci sono diversi tipi della malattia che dovresti conoscere:

  • Psoriasi a placche.

La più comune, si presenta con placche di pelle spessa e grigiastra.

  • Psoriasi guttata.

Appare dopo infezioni da streptococco, si presenta con piccole lesioni localizzate sull’addome, sul petto, sulla schiena, sugli arti e sul cuoio capelluto.

  • Psoriasi pustolosa.

Sulla pelle compaiono vesciche piene di pus, non infettive e solitamente è scatenata da terapie mediche o esposizione a sostanze chimiche, detersivi, solventi…

  • Psoriasi invertita.

Si formano placche grandi, secche, lisce e di colore rosso vivo nelle pieghe della pelle, vicino ai genitali, sotto il seno o sulle ascelle; è molto dolorosa e causa un forte prurito.

  • Psoriasi eritrodermica.

La pelle presenta grandi chiazze arrossate e squamate che causano forte prurito e spesso anche dolore.

Se ti trovi nella condizione in cui la psoriasi ti crea disagio, sappi che non sei solo, in Italia circa 2 milioni di persone ne soffrono, molto spesso chi ne soffre ha delle difficoltà anche nella scelta dei vestiti, disagi relazionali e anche sessuali. Diversi sono i fattori ambientali che possono scatenare od aggravare la psoriasi.

Curare la psoriasi sembra un impresa quasi impossibile, molti traggono beneficio al mare, esponendo la parte lesa al sole e facendo bagni nell’acqua salata, ho visto gente portarsi addirittura taniche di acqua di mare a casa dopo le vacanze, anche se sono sempre stata convinta che fosse iù l’idea di essere in vacanza che facesse regredire la malattia piuttosto che l’acqua.

Ad ogni modo il dermatologo può fornirti una cura topica o per bocca o anche iniezioni che non sempre portano risultati apprezzabili, proprio per la natura della malattia che ha un’origine precisa per ognuno.

Psoriasi rimedi naturali: cosa offre la natura?

corpo depurato è un ottimo inizio per ridurre o addirittura, in alcuni casi, eliminare il problema, che nasce come ti ho spiegato prima da un malfunzionamento dei linfociti T che attaccano in maniera anomala il corpo. Ottimo depurativo è l’acqua che elimina le tossine, depura e aiuta la pelle a rimanere elastica, idratata e luminosa. Se vuoi agire più efficacemente per eliminare le tossine bevi 3 volte al giorno l’Aloe Vera Gel che agisce in profondità grazie alle sue vitamine e minerali.

aloe vera gel caratteristiche

Recenti pubblicazioni dell’Accademia Europea di Dermatologia, alcuni ricercatori dichiarano che tra le svariate proprietà possedute dall’aloe vera gel c’è pure quella di inibire le squame psoriasiche limitando in questo modo la proliferazione e la distribuzione tissutale dell’epidermide.

Psoriasi rimedi naturali: I risultati ottenuti da Fabrizio

Fabrizio M, una persona che ha sempre sofferto di psoriasi dopo averle provate tutte ha deciso di fare un programma della durata di 5 mesi. I risultati sono stati a dir poco soddisfacenti.

psoriasi fronte

Abbinare gli Omega 3 è fondamentale per dare un beneficio dall’interno come Artic Sea Forever, che contiene una miscela purissima di olio di calamaro e olio di pesce adatti ad apportare la corretta dose giornaliera di Omega 3.

Agire dall’interno non basta, aiuta sicuramente, in aiuto arriva l’ Aloe Vera Gelly da usare prima di andare a letto è ottimo per uso topico, infatti il gel di Aloe veniva usato già nell’antichità per le scottature, per curare la pelle, puoi usarlo sulla psoriasi per lenire la pelle, cicatrizzare delle eventuali spaccature e calmare dolore e prurito.

Anche l’ Aloe Propolis Creme da usare al mattino è un ottimo alleato per disinfiammare la cute.

psoriasi retro

Se a causa della psoriasi sei stanco di vivere una vita di sofferenze, noi possiamo aiutarti grazie a questi prodotti coadiuvanti e ad una corretta posologia da assumere giornalmente. Possiamo seguirti passo dopo passo per ottenere grandi benefici. Non aspettare che le cose peggiorino agisci oracontattaci!

 

Flp Aloe Vera Team

Grazie all'Aloe Vera Gel abbiamo scoperto che salute, bellezza e alimentazione sono di vitale importanza per ognuno di noi; Forever Living ci ha dato la possibilità di migliorare le abitudini e lo stile di vita delle nostre famiglie e dei nostri amici.

Tags

6 comments

  • Salve,
    soffro da molti anni di psoriasi sia al cuoio capelluto che anche nei gomiti, che si manifesta soprattutto durante il periodo estivo.
    Ho letto di questa persona che è guarita, seguendo il programma di questi dottori. Vorrei evitare di prendere medicine a vita!
    Cosa mi consiglia?
    Grazie, buona giornata

    David, Modena

    • Monia Ferretti /

      Salve signor David,
      la ringrazio per avermi contattata. Purtroppo la Psoriasi è una patologia che può avere diverse cause. Comunque quello che le consiglio e di fare almeno un programma di 3 mesi.
      Il primo mese può prendere 4 boccioni di aloe vera gel, 1 confezione di Omega 3, 1 aloe propolis creme e 1 aloe vera gelly.
      Per la posologia e ulteriori informazioni posso dargliele anche telefonicamente.
      Grazie e buona giornata

      Monia Ferretti

  • Salve Monia,
    da alcuni mesi mi sono uscite delle macchie rosse, sono andato da un dermatologo e mi ha detto che si tratta di psoriasi, prescrivendomi delle iniezioni di Benzene e una pomata la Diprosone.
    Ad oggi non ho visto grossi risultati, questo programma che ha seguito il signore Dalmasso in che cosa consiste precisamente?

    • Monia Ferretti /

      Salve Signor David,
      questi programmi sono dei supporti anche a persone che sono sotto controllo medico ed essendo prodotti naturali non occorre nessuna ricetta. Normalmente si tende a far meno uso di medicine per i vai effetti collaterali.
      Il signor Dalmasso ha risolto seguendo un programma di almeno 3 mesi. Potrebbe iniziare per 1 mese, bevendo 4 boccioni di aloe vera gel, 1 confezione di omega 3, 1 crema aloe vera gelly da spalmare prima di andare a letto e 1 crema aloe propolis creme da utilizzare la mattina prima dell’igiene.
      Per qualsiasi informazione non esiti a contattarmi.
      Le auguro una buona giornata

      Monia Ferretti

  • da circa 1 mese mi è stata diagnosticata una psoriasi guttata da stress su alcune parti del corpo e quindi vorrei chiedervi se il gel aloe poteva essere efficace per questo problema grazie

Lascia un commento

Your email address will not be published.

top