Grassi Idrogenati: Cosa Sono e Perché sono così Dannosi

grassi idrogenati

Oggi vi voglio parlare dei grassi idrogenati i quali non sono altro che il prodotto dell’idrogenazione catalitica dei grassi insaturi.

Già da qui potete intuire che non siano una cosa buona, infatti i grassi insaturi aiutano a ridurre il colesterolo, ma se li andiamo a trasformare il grasso ottenuto avrà una qualità completamente differente dal grasso di partenza, da un olio si ottiene un grasso dalla consistenza spalmabile o solida.

Il processo di idrogenazione viene utilizzato per trasformare miscele di grassi o oli vegetali per ottenere un prodotto che viene largamente utilizzato durante le fasi di preparazione dei prodotti industriali da forno, o per la preparazione, ad esempio, di margarine.

Una volta al loro posto venivano utilizzati burro o strutto, a volte anche il lardo, proprio per la loro consistenza, il problema però era il costo di questi grassi saturi, oltre alla stabilità termica e organoelettrica, ma anche per un problema di conservabilità, infatti i grassi idrogenati si riescono a conservare molto più a lungo del classico burro.

Ottenendo dagli oli un composto solido è facile pensarne l’utilizzo industriale, immaginate una merendina prodotta col burro, dopo qualche tempo irrancidirebbe, mentre usando questo tipo di grasso può avere la durata anche di un anno.

Inoltre i grassi idrogenanti sono ottenuti attraverso un processo industriale che permette l’utilizzo di oli non proprio di qualità eccelsa e quindi sono molto competitivi sul mercato, per questo se ne fa un largo utilizzo e bisogna leggere con cura gli ingredienti dei prodotti che si va ad acquistare…

Grassi Idrogenati: Dove possiamo trovarli

I grassi idrogenati non servono al nostro organismo, nel metabolismo umano si comportano esattamente come i grassi saturi, quelli che fanno innalzare il colesterolo, e inoltre contengono acidi grassi trans che sono potenzialmente dannosi per la salute.

Gli acidi grassi trans li possiamo trovare presenti naturalmente in alcuni alimenti come il latte o la carne dei ruminanti, infatti sono presenti nei loro lipidi e vengono prodotti da alcuni batteri nell’intestino dell’animale in grado di idrogenare gli acidi grassi insaturi assunti con l’alimentazione. [Fonte Wikipedia]

Già nel 1990 uno studio pubblicato da Mensink e Katan dimostrò che l’uso di grassi trans alza notevolmente il livello di colesterolo LDL (cattivo) e abbassa il livello di colesterolo HDL (buono).

Si incorre così in un maggior rischio cardiovascolare; più recentemente è stato pubblicato un altro studio che mette in correlazione l’uso degli acidi grassi trans e gli eventi ischemici cerebrali (ictus cerebrale) nelle donne in post-menopausa.

Nel 2002 è la National Academy of Sciences (NAS) che confermano inequivocabilmente che i grassi trans sono peggiori dei grassi saturi nel rischio cardiovascolare e da anni ormai alcuni Paesi hanno posto delle restrizioni sull’uso di questi grassi.

I grassi trans si ottengono con una parziale idrogenazione, che da come risultato un prodotto molto appetibile e leggero, mentre una totale idrogenazione dà come risultato un prodotto simile alla cera, utilizzato solo per appesantire il prodotto finale e farlo assomigliare lontanamente al burro;

Quando acquistate prodotti al supermercato fate caso alle etichette se c’è scritto “grassi idrogenati” o “totalmente idrogenati” potrebbe essere il risultato di un prodotto di bassa qualità, mentre se c’è scritto “grassi parzialmente idrogenati” potrebbe trattarsi di un prodotto ricco di acidi grassi trans, in ogni caso non andrebbero acquistati.

Cosa possono causare i grassi idrogenati al nostro organismo?

Se per caso nella tua dieta quotidiana inserissi anche solo il 4.4% di grassi idrogenati potresti causare gravi danni al tuo organismo come ad esempio:

• comparsa di malattie cardiache
• ictus
• cancro
• problemi ossei
• squilibri ormonali
• malattie della pelle
• sterilità
• obesità
• rischi epatici
• reazioni autoimmuni
• difficoltà nella gravidanza
• problemi per l’allattamento
• basso peso dei neonati
• problemi di crescita
• difficoltà di apprendimento

Quali sono gli alimenti che contengono grassi idrogenati?

Ovviamente costando poco, avendo un alta resistenza termica e facendo durare di più un prodotto, i grassi idrogenati sono largamente utilizzati dalle aziende alimentari di prodotti confezionati.

Il più famoso prodotto ricavato da grassi idrogenati è la margarina, che nonostante sia prodotta partendo da olii vegetali, è uno dei prodotti peggiori che possano esistere per la nostra salute.

Ma li troviamo anche in

• Patatine
• Cracker e grissini
• Cioccolato
• Semifreddi
• Gelati confezionati
• Creme spalmabili
• Dessert, budini e mousse
• Biscotti, merendine, dolci (prodotti industriali da forno)
• Farciture varie sia congelate che per dolci
• Negli alimenti dei fast food

Ora che abbiamo stabilito cosa sono e come evitarli dobbiamo però pensare al nostro corpo, che sicuramente si trova nella condizione di aver ingerito per anni dei prodotti contenenti questi grassi idrogenati e quindi ha bisogno di essere depurato e disintossicato, cosa possiamo fare?

Grassi Idrogenati: l’efficacia del programma Clean 9

Un programma completo di disintossicazione della Forever LivingCLEAN 9, offre in solo nove giorni una completa eliminazione di tutte quelle tossine che lo danneggiano e risulterà equilibrato e in forza e faremo al nostro corpo un regalo immenso depurandolo e aumentando le sue difese immunitarie.

clean 9

Il trattamento Super concentrato, CLEAN 9 è basato sul gel d’Aloe Vera da bere, elemento utile per bilanciare l’assorbimento dei nutrienti dal cibo stesso, eliminare la ritenzione idrica e le tossine accumulate

Il Clean 9 in definitiva:

Check2orangeAiuta a eliminare le tossine e le scorie metaboliche

Check2orangeAiuta la corretta idratazione dell’organismo

Check2orangeConsiglia la corretta alimentazione da tenere durante il programma

Check2orangeTi aiuta a mantenere uno stile di vita sano

Check2orangeAvrai il totale controllo del tuo peso

Grazie a questo programma CLEAN 9 potrai eliminare le tossine e le scorie metaboliche e dare una corretta idratazione al tuo organismo, ti verrà insegnata una corretta alimentazione da tenere durante il programma e volendo anche dopo per mantenere uno  stile di vita sano e un controllo sul peso.

Se vuoi anche tu iniziare a disintossicare il tuo organismo dai grassi idrogenati e scoprire come eliminare le tossine dal tuo corpo non esitare agisci oracontattaci!!

 

Valeria Bonora

Sono Vale, eclettica, sempre alla ricerca di cose nuove, amo l’arte in ogni sua forma e gli animali. Mi piace leggere, scrivere e fotografare ma soprattutto comunicare e trasmettere “qualcosa”.

Tags

Lascia un commento

Your email address will not be published.

top