Bruciore di Stomaco: Aloe Vera Gel Un Aiuto Naturale Efficace

bruciore di stomaco

Il bruciore di stomaco è una nota dolente?

… con una sola compressa sciolta in acqua agisce rapidamente e dura a lungo;…..rapido contro il bruciore, dura a lungo”.

Così recita una famosa pubblicità, offrendo in pochissime battute la soluzione ad un problema che affligge moltissime persone, alcune addirittura inconsce perché convinte di soffrire di qualcos’altro.

Ma, credi sia  possibile che una semplice compressa possa eliminare per sempre le cause bruciori di stomaco? Chi soffre di questa patologia purtroppo lo sa: è solo una pubblicità, niente di più lontano dalla realtà!

Quello che un semplice medicinale contro l’acidità può fare alleviare momentaneamente i sintomi bruciore di stomaco ma senza eliminarne la causa. Il bruciore di stomaco, detto anche pirosi o acidità gastrica, è un sintomo comune di problemi diversi. Quasi sempre chi ne è colpito riferisce di avvertire una fastidiosa sensazione di bruciore, che insorge nello stomaco e, con ondate più o meno intense, tende a risalire in alto verso il collo.

La funzione principale dello stomaco è banale: digestione delle sostanze nutritive per trasformarle in composti semplici che saranno il carburante della nostra vita quotidiana e i mezzi di cui si serve sono i succhi gastrici. Quando qualcosa di questo perfetto meccanismo si inceppa, ecco comparire quel fastidioso reflusso gastroesofageo che ci presenta il conto con bruciore di stomaco e/o rigurgiti acidi.

Bruciore di stomaco cause

Il nostro stomaco è un organo estremamente delicato, dunque, quando lo “bistrattiamo” senza alcuna preoccupazione, si infiamma, creando in seguito una notevole quantità di disturbi e malesseri. Quello che spesso molti trascurano è che, ignorarne i sintomi per troppo tempo non farà altro che portare ad un’inevitabile peggioramento della situazione, fino a sfociare in patologie ancora più gravi, quali:

Check2greenGastrite;

Check2greenUlcera gastrica;

Check2greenUlcera duodenale;

Check2greenMalattia da reflusso gastroesofageo.

Quando l’acidità di stomaco è un problema occasionale e insorge nelle immediate vicinanze di un pasto, è probabile che si tratti di un episodio di gastrite acuta.  Se invece, acidità e bruciore di stomaco insorgono entro i primi trenta minuti successivi al pasto e si accompagnano a dolore, potrebbe trattarsi di ulcera gastrica.

Quando poi il sintomo cronicizza, sopraggiunge lontano dai pasti, di notte e viene attenuato dall’ingestione di alimenti, potrebbe trattarsi di ulcera duodenale.

Infine, se la sensazione di bruciore non si limita all’area gastrica ma si irradia verso l’alto, fino ad interessare anche le fauci, quasi sicuramente il disturbo è dovuto alla malattia da reflusso gastroesofageo.

Bruciore di stomaco sintomi e come comportarsi

Chiaramente, è d’obbligo, come in ogni importante patologia che si rispetti, consultare immediatamente il medico.

E’ bandita ogni forma di rimedio “fai da te”: individuare tempestivamente la forma e la causa del problema è fondamentale per giungere a una guarigione completa, eliminando per sempre tutti i fastidiosi sintomi bruciore di stomaco.

E se tu oggi stai prestando attenzione a quanto scritto in questo articolo è perché, probabilmente, anzi, quasi sicuramente, soffri di questo problema e sei in cerca di consigli e indicazioni più specifiche al riguardo. Se hai già ricevuto una diagnosi dal tuo medico saprai che il ricorso ai farmaci è solo un palliativo per rendere la tua vita quotidiana più semplice. Anche io ho sofferto di acidità di stomaco e so cosa significa convivere con questa patologia, comprendo meglio di chiunque altro il tuo disagio!

Ogni genere di cibo può trasformarsi in una vera e propria tortura; il cibo, la cosa che più di ogni altra costituisce, in genere, uno tra i maggiori piaceri della vita, diventa una vera “maledizione”, la causa di un malessere che fa precipitare rovinosamente ogni aspetto della propria quotidianità.

Si, perché pranzo e cena rappresentano i momenti principali che scandiscono la giornata di ognuno di noi e rappresentano anche lo spazio temporale in cui condividiamo con gli altri membri della famiglia racconti e aneddoti di ogni genere.

Ma non se a rovinare tutto sopraggiunge quel bruciore insopportabile, quel gusto astioso che riempe il palato di un fastidio che va ad incidere negativamente e in maniera inevitabile sul proprio umore. Ed è così che una giornata perfetta si trasforma in un incubo senza fine!

Ma non è la fine, a tutto c’è un rimedio e il bruciore di stomaco, l’iperacidità possono essere sconfitti.

Bruciore di stomaco cosa evitare di mangiare

Prima di tutto, per evitare l’acidità di stomaco bisogna adottare alcune precauzioni che riguardano la dieta. I pasti devono essere frequenti, ma non eccessivi e soprattutto si dovrebbe cercare di mangiare alimenti facilmente digeribili e non irritanti. In particolare sarebbero da limitare il caffè, la Coca Cola e i succhi di frutta, perché stimolano la secrezione gastrica. Da evitare anche le bevande alcoliche, quelle gassate, il succo di limone, la cipolla, l’aglio e i cibi ricchi di grassi.

Inoltre, in una buona dieta per bruciore di stomaco non devono assolutamente mancare verdure lesse, carote e patate bollite, da condire con un pizzico di sale e olio d’oliva extra vergine.

Per chi soffre di questo disturbo è consigliato infine il consumo di pasti di ridotte dimensioni, più volte al giorno. Questo per non sovraccaricare il già irritato apparato digestivo, garantendo al contempo la più o meno costante presenza di cibo al suo interno ed evitando così l’aggressione delle pareti della mucosa protettiva da parte dei succhi gastrici.

Ovviamente, anche per questo problema, vale la regola della prevenzione che non può che sfociare in un corretto stile di vita:

Check2greenMangiare ad orari regolari, in modo frequente e moderato;

Check2greenMasticare lentamente;

Check2greenEliminare alcolici ed evitare il fumo;

Check2greenCuocere il cibo alla griglia, al vapore o in forno;

Check2greenFare una costante attività fisica.

Check2greenQuesti sono i principali accorgimenti da attuare se si vogliono ottenere risultati tangibili da ogni genere di terapia.

Bruciore di stomaco: Forever Living Products

C’è un’azienda, la Forever Living Products che dal 1978 ha investito tutte le sue risorse nella coltivazione, stabilizzazione, produzione e distribuzione di prodotti naturali per la cura della salute e della bellezza e oggi offre una gamma vastissima di “alleati naturali” per migliorare la vita di tutte le persone che decidono di affidarsi a lei.

Anche per il bruciore di stomaco, la Forever Living, mette a disposizione un programma coadiuvante dettagliato NUOVO ed EFFICACE.

Seguirlo accuratamente, senza dimenticare di associarlo ad una corretta alimentazione, può portare ad una graduale diminuzione della sintomatologia, e spesso anche ad una completa scomparsa della patologia.

Aloe Vera Gel come aiuto straordinario per il bruciore di stomaco

Cosa noi possiamo fare nel nostro piccolo per evitare l’aggressione delle pareti della mucosa protettiva da parte dei succhi gastrici?

La risposta: Aloe Vera Gel”. Forse Ti sembrerà strano ma questo prodotto naturale può essere veramente un grande aiuto in questi casi!

In che modo?

Qual è il nostro alleato naturale contro l’attacco degli agenti patogeni?

L’aloe vera è un alleato decisivo per rafforzare l’organismo e ad abbassare il ph dei succhi gastrici.

Aloe Vera Gel contiene un’abbondanza di vitamine ( A, B, C, D, E) inclusa la rara vitamina B12. Inoltre contiene l’Acido Folico e un elevato contenuto di Acemannano che aiuta a rinforzare l’organismo in particolare quando è debilitato sia da malattie sia dalle relative terapie, cercando di ripristinare l’apporto vitaminico, di minerali e di altre sostanze stimolando la reazione dell’intero organismo.

Grazie all’effetto gastroprotettore dell’acemannano in essa contenuto, si protegge la mucosa gastrica, riducendo i fermenti e favorendo l’equilibrio della flora batterica e migliorando l’assorbimento delle sostanze nutritive e l’eliminazione dei rifiuti.

Mettere in pratica importanti strategie per fortificare il proprio stomaco e intestino, può salvare la vita!

L’assunzione preventiva dell’aloe vera gel fortifica la mucosa gastrica, cicatrizzando la parte infiammata.

Per il bruciore di stomaco è meglio agire in fretta e preventivamente, per disporre di tutte le armi possibili quando e se mai arrivasse il momento di iniziare una battaglia contro i succhi gastrici.

Se anche tu vuoi sentirti libero da questo ‘fuoco’ che continua ad alimentare le tue angosce quotidiane, non esitare a contattarci: ti daremo tutte le informazioni di cui hai bisogno!

La soluzione esiste: devi solo cercarla! Se l’articolo ti è piaciuto aiutami a condividerlo.

Flp Aloe Vera Team

Grazie all'Aloe Vera Gel abbiamo scoperto che salute, bellezza e alimentazione sono di vitale importanza per ognuno di noi; Forever Living ci ha dato la possibilità di migliorare le abitudini e lo stile di vita delle nostre famiglie e dei nostri amici.

Tags

18 comments

  • Ho una bimba di sette anni e una di quattro posso dare a tutte e due aloe bis n’ peaches e quanta ne posso dare?

    • Monia Ferretti /

      Salve Giovanni,
      certo che Si! Ovviamente anche se è un alimento, vista la giovane età, potresti fargli prendere al mattino o anche prima di un pasto un misurino da 10/20 ml e dopo bere un bicchiere d’acqua.
      Buona giornata

  • […] Acidità bruciore di stomaco rimedi naturali efficaci (2) […]

  • Salve mi chiamo stefano e ho 28 anni, ho fatto la gastroscopia ma è non risulta niente, solo la mucosa arrossat, è qualche mese che il medico mi ha dato il pariet ma i bruciori vanno e vengono e volevo provare con l aloe però vorrei sapere quale devo prendere. Grazie mille

    • Monia Ferretti /

      Salve Stefano, possono essere tanti i fattori per il bruciore di stomaco. L’aloe agisce molto bene perché va a cicatrizzare la parte infiammata. Abbiamo provveduto a inviarle una mail dettagliata. Buona giornata

  • Salve soffro da 5 anni di bruciore allo stomaco e reflusso gastrico.. Ho paura a farmi la gastriscopia e mi curo sola con omeprazen… Mi sarebbe d’aiuto l’aloe? Inoltre ho forti dolori alla bocca dello stomaco

    • Monia Ferretti /

      Salve Ilaria,
      grazie per averci contattati. Ci dispiace sapere del suo bruciore allo stomaco e del reflusso gastrico una problematica veramente fastidiosa. Lo sa che 1 italiano su 2 soffre di reflusso? Nella maggior parte delle volte le cause quasi sempre sono una cattiva alimentazione, stress o ansia. Sembra quasi che non ci sia una soluzione a queste problematiche in quanto nemmeno le medicine riescono a eliminare i sintomi.
      Se avrai avuto modo di vedere il nostro sito, molte persone oggi stanno benissimo grazie ad un programma apposito redatto dai Dottori che lavorano in Forever.
      Nel suo caso, l’aloe vera gel unitamente ai probiotici possono veramente darle un grosso contributo. Ovviamente si senta libera di scegliere il meglio per se.

  • Buongiorno, vorrei maggiori informazioni su aloe vera x bruciore stomaco?
    Grazie

  • Volevo avere maggiori informazioni sull’ aloe vera in relazione a problemi di acitità gastrica grazie

  • Eliana Raddi /

    buon giorno sto usando aloe gel x il reflusso gastrico da circa una settimana.Sto già notando dei miglioramenti.
    Il problema è che da quando ho iniziato ha prenderla non dormo di notte.qualcuno mi può dare una spiegazione
    grazie eliana raddi

  • Buona sera, io ho già sperimentato l’aloe però quello fatta in casa da una persona che la faceva da tanti anni per il marito che aveva un tumore grave(i medici gli avevano detto che in meno di un anno sarebbe morto)con l’aloe fatto da lei, che prendeva diverse volte al giorno e vissuto più di cinque anni. Quando poi mi sono ammalato io per un tumore alla bocca nel periodo della chemioterapia questa signora che conosco molto bene mi preparava sempre un litro di aloe che faceva lei lo presa per un anno e più e devo dire che mi ha dato tanto sollievo. Ora sto avendo problemi di bruciori di stomaco: non sono molto forti però sono fastidiosi e vengono sempre dopo un po’ che ho mangiato, devo aggiungere che purtroppo è anche un periodo di molta ansi per alcuni problemi familiari. Vorrei sapere qualcosa in più su l’aloe vera, e come si assume e quando prenderla perché ho letto che è molto efficace è vero? Cordiali saluti e grazie.

    • Buona Sera Gennaro e grazie per averci scritto. L’Aloe Vera Gel è un ottimo coadiuvante perché ricco di vitamine e minerali. Puoi contattarci al 347-5174632 ti daremo tutte le indicazioni. Buona Domenica

  • Salve sono Rosa due anni fa ho fatto una gastroscopia il risultato è una lieve esofagite da reflusso e gastroduodenite è 10 giorni che prendo aloe vera gel e probiotici ma i dolori allo stomaco persistono devo continuare o smetto

    • Perché vuole smettere? Ha parlato con la persona che le ha consigliato l’aloe vera gel e i probiotici? Il programma per avere dei benefici va seguito per almeno 2 mesi e Lei è ancora al 10° giorno, quindi non demorda e continui se vuole stare meglio.

      Cordiali saluti.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

top